File PDF? Editali cosi!

http://www.muscio.com/file-pdf-editali-cosi/

I file con estensione PDF (Portable Document Format) si trovano ormai ovunque e per chi lavora o studia rappresentano il pane quotidiano. Ricevute di pagamento, fatture, documenti, relazioni, manuali di istruzioni, libri digitali, appunti, tesine… nel PC di ognuno di noi c’è almeno un PDF in attesa di essere visionato. Per lo più si usa Adobe Acrobat Reader DC (https://get.adobe.com/it/reader), ma trattandosi soltanto di un “reader” (visualizzatore) non consente di effettuare modifiche (l’editor, AdobeAcrobat DC costa 30,49 euro per ogni mese di utilizzo, se si opta  per l’abbonamento senza vincolo annuale).Se hai l’esigenza di apportare modifiche ai file in forma formato PDF, ad esempio per aggiungere testi, immagini, scritte, annotazioni, commenti, disegni a mano libera e molto altro ancora, ma non vuoi spendere soldi, puoi ricorrere ad una soluzione gratuita. Tra le tante alternative disponibili in Rete abbiamo preferito Icecream PDF Editor in quanto a leggerezza, semplicità d’uso e  funzioni disponibili. L’installazione avviene come un normale software e al primo avvio la sua schermata offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno: ben sedici elementi (collocati nel menu a sinistra) che servono per apportare le varie modifiche. Ma scopriamo nel dettaglio come usare Icecream
PDF Editor!

1 Procuriamoci I’editor

Dal sito ufficiale https://icecreamapps.com/it/PDF-Editor clicchiamo sul pulsante verde Scarica gratis per eseguire il download dell ultima versione di PDF Editor. Scaricato l’eseguibile, procediamo con l’installazione cliccando due volte sul file EXE e seguendo le istruzioni a schermo.

2 Installiamo il programma

Selezioniamo la lingua (Italiano) e accettiamo i termini del contratto di licenza. Clicchiamo
poi su Avanti fino ad arrivare al pulsante Installa, che ovviamente dovremo premere, Completato il trasferimento dei file apparirà I ultima schermata: clicchiamo Fine per avviare Icecream PDF Editor.

3 Il primo avvio

lcrecream PDF Editor si fa apprezzare subito, per la sua semplicità: a sinistra troviamo i pulsanti per le modifiche apportabili  ai file PDF in alto è collocata la barra dei pulsanti, a destra le miniature, al centro l’anteprima del PDF caricato. Per aprire un file .pdf archiviato nel PC agiamo dal menu File/Apri.

4 Testi in evidenza

Per evidenziare il testo con un colore a piacere, andiamo nella barra degli strumenti di  sinistra e selezioniamo il pulsante Nuovo testo evidenziato. Nella barra che appare a sinistra selezioniamo il colore, dopodiché selezioniamo il testo da evidenziare.

5 Scrittura a mano libera

Per disegnare o scrivere qualcosa selezioniamo il pulsante Matita, Scegliamo lo spessore, il colore e il livello di opacità da assegnare al tratto dopodiché scriviamo sul PDF col tasto sinistro del mouse, Se decidiamo di cambiare colore, basta selezionare il disegno e agire dal menu Matita.

6 Correzione ortografica

Per segnalare errori e/o modifiche al testo usiamo i tool Nuovo sottolineato (per effettuare una sottolineatura classica), Nuovo barrato (per barrare parole o frasi) o Nuovo sottolineato ondulato (per segnalare eventuali pecche grammaticali). Scelto lo strumento basta selezionare le parole nel PDF.

7 Inseriamo del testo

Per inserire del testo nel documento, rechiamoci su Nuovo testo e personalizziamo i parametri grandezza, font e colore. Selezioniamo un’area del PDF e iniziamo a scrivere, Possiamo  Persona aggiungere effetti visivi, come un’area evidenziata intorno al testo, da Nuova area evidenziata. 

8 Note a forma di timbro

I Timbri, riquadri con testo, si possono inserire cliccando sull’omonimo pulsante, Nel  menu di personalizzazione ne troveremo alcuni pronti per essere trascinati nel PDF. Cliccando su PersonalizzatoAggiungi nuovo timbro potremo crearli da zero scegliendo testo, colore o inserendo data e ora.

9 Frecce, linee e forme geometriche

Utili soprattutto nella didattica, permettono di personalizzare il testo aggiungendo collegamenti grazie all’uso di frecce: queste ultime si possono inserire cliccando sul pulsante Nuova freccia. Le linee le troviamo in Nuova linea, le forme geometriche in Nuovo rettangolo o Nuovo cerchio.

ICECREAM PDF EDITOR, UNO SGUARDO DA VICINO

Ogni pulsante dell’intefaccia grafica permette di eseguire una determinata operazione sul file PDF aperto. Andiamo dunque a scoprire le funzionalità offerte da ciascuno di essi.

RUOTARE PAGINE

Se si ha la necessità di ruotare una pagina, rechiamoci in Pagine e selezioniamo Ruota in senso orario Ruota in senso antiorario.

CAMBIARE LA FOLIAZIONE

Per aggiungere una pagina al PDF, selezioniamo Aggiungi pagina nel menu Pagine. Per eliminarle invece dalla sezione Miniature selezioniamole col tasto destro e scegliamo Cancella pagina/e.

PROPRIETÀ DEL DOCUMENTO

Per aggiungere le proprietà al documento titolo o autore del PDF, rechiamoci su File /Proprìetà del docunento.

PULSANTI ALL’APPELLO

Se nel menu di sinistra compaiono soltanto alcuni pulsanti, per visualizzarli tutti clicchiamo sul tasto Annota posizionato accanto a quello Modifica.

UN NUOVO PDF

Nella barra in alto clicchiamo su Crea un nuovo file PDF. Comparirà una piccola finestra per inserire i dettagli del nuovo file che stiamo creando.

Fonte: Edizioni Master

www.edmaster.it

 

Share
   Invia l'articolo in formato PDF   
Questa voce è stata pubblicata in PC & Internet, Sistema, Software. Contrassegna il permalink.