Windows XP, aggiornamenti col trucco fino al 2019

http://www.muscio.com/windows-xp-aggiornamenti-col-trucco-fino-al-2019/

windows-xp

Sta facendo il giro dei forum on-line un nuovo tweak potenzialmente in grado di estendere la vita commerciale e tecnologica di Windows XP fino al 2019, un fatto che alimenta la già corposa discussione sulla fine del supporto esteso allo storico sistema operativo e le importanti conseguenze che ne sono scaturite.

 

XP continua a essere uno degli OS Windows più usati al mondo, e per la gioia degli utenti (e le aziende) che proprio non vogliono (o non possono) aggiornare passando a un ambiente più moderno è stato scoperto un metodo in grado di applicare, almeno in teoria, gli aggiornamenti previsti per Windows Embedded POSReady 2009 anche alle versioni Home e Professional di Windows XP (32-bit).

Per abilitare l’installazione degli update occorre salvare il seguente codice in un file .reg (disponibile per il download anche online), facendo poi doppio click sul file per aggiungere la chiave al Registro di Windows:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\WPA\PosReady]

“Installed”=dword:00000001

Il “trucco” funziona perché POSReady 2009 è basato sullo stesso codice di Windows XP Service Pack 3 (32-bit), e il supporto all’OS per sistemi embedded e macchine “point-of-sale” (POS, appunto) è garantito per almeno altri 5 anni.

La pubblicazione del tweak ha catturato l’attenzione di Microsoft, che prevedibilmente si è espressa contro l’utilizzo del trucco per allungare la vita alle versioni domestiche di XP: gli aggiornamenti per POSReady 2009 non sono adatti a proteggere in maniera adeguata le installazioni di XP, sostiene la corporation, per non parlare dei possibili malfunzionamenti causati dall’applicazione di codice potenzialmente incompatibile.

FONTE: HTML Download

Share
   Invia l'articolo in formato PDF   
Questa voce è stata pubblicata in PC & Internet, Sistema, Windows XP e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *